Il tuo indirizzo IP: Sconosciuto · Il tuo stato: Protetto
Non protetto
Sconosciuto
Blog Guide

Come creare delle password sicure e ricordarle?

Quando ti registri e crei un account su qualsiasi sito web, ti imbatti in un inevitabile dilemma: creare una password debole, ma facilmente memorizzabile o una password forte di cui probabilmente ti scorderai in pochi minuti?

Ugnė Zieniūtė

Ugnė Zieniūtė

Sep 12, 2021 · 4 min di lettura

Come creare delle password sicure e ricordarle?

Seguire le linee guida e le regole menzionate in questo articolo ti aiuterà a creare delle password sicure e a memorizzarle senza troppi sforzi. I metodi indicati sono stati provati e testati con successo da molti utenti di Internet e ti consigliamo vivamente di seguirli.

Come deve essere una password sicura?

Ecco come creare una password sicura che non dimenticherai dieci minuti dopo averla digitata:

  • Non utilizzare password brevi. Crea password che contengano almeno 10 caratteri. Più caratteri ha la password, più tempo impiega un hacker a decifrarla.
  • Rendi le password complesse. La sicurezza della password può essere ottenuta includendo lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali. Più sono, meglio è.
  • Usa gestori di password. Le password lunghe sono difficili da ricordare, soprattutto quando ne hai una diversa per ogni sito web o servizio. Puoi utilizzare un potente gestore di password come NordPass per aiutarti a organizzare i tuoi vari dati di accesso.
  • Crea frasi memorizzabili. Se gli strumenti per la gestione delle password non fanno per te, crea invece frasi memorabili, assicurandoti che siano correlate al sito web o al servizio per cui le utilizzerai. Ad esempio, se ti iscrivi a un servizio VPN per evitare il rischio di crimini informatici mentre navighi sulle reti Wi-Fi pubbliche, potresti creare una frase come “Mi piace usare NordVPN per proteggere i miei 1500 euro!” e usarla come mnemonico per la password “MpuNVxpim1500€!“ Include tutti e quattro i tipi di caratteri, è complessa, lunga e facile da ricordare.
  • Usa le passphrase (il metodo Diceware). Sebbene non sia consigliabile utilizzare le parole del dizionario (vedi i suggerimenti per evitare password deboli di seguito), creare una combinazione di 6-7 parole casuali è un buon metodo per proteggere il tuo account. La casualità è la chiave, però. Il cervello umano è estremamente incapace di mettere insieme parole veramente casuali, quindi il sito web dell'EFF fornisce un elenco di parole numerate. Tiri un dado da gioco tradizionale e i numeri che escono scelgono le parole per te. Una combinazione come “lavoro di calcio ultramarino moda zebra destra” è estremamente difficile da indovinare a causa della sua lunghezza e casualità, ma abbastanza facile da ricordare.
  • Usa un generatore di password. Prova il generatore di password casuali NordPass per migliorare la sicurezza dei tuoi dati di accesso e creare password forti ma uniche. Con questo strumento, puoi creare password che vanno da 8 a 60 caratteri e utilizzare filtri per aggiungere o evitare determinati caratteri. Quindi, copia la tua password direttamente nel tuo gestore di password NordPass.

Seguire semplicemente questi suggerimenti sarebbe un grande miglioramento e aumenterebbe istantaneamente la sicurezza delle tue password. Ciò è particolarmente importante per l'online banking e altri siti web finanziariamente sensibili.

Evita sempre password deboli

Se ti sei mai chiesto quanto è sicura la tua password, assicurati che nessuno dei seguenti casi rientri nelle parole chiavi che stai utilizzando in questo momento:

  • Il nome utente o una parte del nome utente;
  • Nomi di amici, familiari, animali domestici e soprattutto il proprio nome;
  • Informazioni personali sui tuoi familiari o su te stesso. Ciò include le informazioni generali che possono essere ottenute molto facilmente, come numero di telefono, data di nascita, nome della via, numero di targa, numero di casa/appartamento, ecc.;
  • Una sequenza di lettere, numeri o tasti della tastiera consecutivi, come “qwerty”, “12345”, “abcde”, ecc.;
  • Una parola del dizionario o una combinazione di parole, come “canebianco”;
  • Sostituzioni ovvie, come “canebianc0”;
  • Una delle suddette al contrario;
  • Password vuota.

Buon senso delle password

La creazione di una password sicura è fondamentale, ma è solo il primo passo verso una maggiore sicurezza online. Il modo in cui gestisci le tue password dopo la loro creazione è ancora più importante. Di solito, le persone conoscono le regole chiave, ma in qualche modo tendono a ignorarle. Lascia che questo elenco sia un promemoria amichevole che ti aiuterà a mantenere le tue informazioni private al sicuro.

  • Crea una password univoca ogni volta. Quando cambi una password per uno dei tuoi account, non dovrebbe essere identica a nessuna delle password precedenti. Oh, e non pensare nemmeno di impostare la stessa password su siti web diversi. Nonostante si allettante, prova a resistere e crea password univoche per ogni account.
  • Cambia le password per tutti i tuoi account esistenti almeno una volta ogni 6 mesi. Poiché le password hanno una lunghezza fissa, uno dei tipi di attacchi informatici, come l’attacco di forza bruta, è in grado di decifrare una password sempre con successo, a condizione di avere a disposizione tempo e potenza di elaborazione sufficienti. Pertanto, si consiglia vivamente di cambiare le password regolarmente. Imposta un promemoria sul tuo calendario per ricordarti di cambiare le password ogni 6 mesi.
  • Non condividere la tua password con nessuno. Ciò include la tua famiglia e i tuoi amici. Inoltre, non inviare mai un'e-mail con la password inclusa nel testo. A volte gli hacker inviano e-mail phishing (se non sai cos’è il phishing consulta il nostro articolo) fingendosi un agente dell'assistenza clienti e chiedendo il nome utente e la password. Le organizzazioni o i siti web legittimi non richiedono mai il nome utente e la password tramite e-mail.
  • Nel caso in cui la tua password venga compromessa, cambiala immediatamente. Anche se sospetti solo che qualcuno possa aver rubato la tua password, cambiala subito. Ogni minuto conta ed è importante.
  • Non utilizzare l'opzione del browser “Ricorda la password” senza impostare una password principale. Se non imposti una password principale in un browser, chiunque lo utilizzi sarà in grado di vedere la password memorizzata come testo in chiaro.
  • Evita di digitare la password su un dispositivo appartenente a qualcun altro. Ciò è particolarmente importante soprattutto per i siti web bancari e i conti aziendali. È pratica comune per gli hacker registrare tutte le sequenze di tasti, il che consente loro di vedere tutto ciò che digiti, inclusi i tuoi accessi.

Ricordati di utilizzare sempre una rete VPN mentre navighi sul web. In questo modo potrai stare tranquillo in quanto le tue attività online e il tuo indirizzo IP verranno nascosti e i tuoi dati personali saranno certamente al sicuro dai malintenzionati digitali. Scarica qui la tua VPN.