Il tuo indirizzo IP: Unknown · Il tuo stato: Non protetto Protetto


Scegli un indirizzo IP dedicato per accedere a reti raggiungibili solo da determinati IP, assicurati una connessione più rapida e un’allocazione di banda superiore per un’esperienza di VPN ininterrotta.


Per cominciare, ogni volta che ti connetti alla VPN, il tuo indirizzo IP reale sarà sostituito immediatamente con uno nuovo. Il nuovo IP dipende da un server remoto selezionato o assegnato automaticamente.

Di conseguenza, se ti si connette a un server in un altro Paese, il tuo indirizzo IP verrà automaticamente sostituito. Pertanto, ogni volta che usi una VPN per connetterti a diversi server remoti, internet ti considera una persona diversa.

Qual è la differenza tra IP dedicato e IP condiviso?

In generale, la differenza principale tra i due è che un indirizzo IP condiviso è utilizzato da centinaia di utenti allo stesso tempo, mentre un IP dedicato/statico è collegato a un unico account.

Nonostante ciò, la maggior parte degli utenti VPN è soddisfatta dall’uso di un indirizzo IP condiviso, poiché è più semplice preservare la propria la privacy durante le ricerche sul web. Tuttavia, un IP condiviso può essere facilmente bloccato tramite l’inserimento in una lista nera, dal momento che non è possibile sapere cosa stanno facendo i tuoi “colleghi” di IP: ciò potrebbe causare inutili complicazioni di linea. Anche se un indirizzo IP dedicato non è altrettanto discreto, ci sono meno probabilità che finisca in una lista nera.

In che modo un IP dedicato migliorare la vostra esperienza con un VPN?

Solitamente gli utenti acquistano di un indirizzo IP dedicato insieme ad un servizio VPN per diversi motivi, ma sono tutti per lo più relativi all’accessibilità. Per esempio:

  • Avere un indirizzo IP dedicato può essere particolarmente utile quando si utilizzano siti Web come Gmail, eBay o PayPal. Molti di questi servizi rifiutano ogni tentativo di connessione proveniente da un indirizzo IP diverso da quello utilizzato per creare l’account. Richiedono di verificare l’account ogni volta che si verifica uno spostamento e ciò può risultare fastidioso;
  • Un indirizzo IP dedicato serve per accedere alle reti limitate da IP. Per evitare l’accesso ai sistemi sensibili, gli amministratori possono autorizzare un elenco di indirizzi IP: in questo modo, un utente può accedere solo se il proprio IP corrisponde a uno presente nella whitelist. Questo processo è comune nei sistemi aziendali ad accesso remoto o sui server privati.
Acquista il tuo IP dedicato da NordVPN

Per questo motivo, noi di NordVPN offriamo un numero di indirizzi IP unici per soddisfare tali esigenze. Anche se il server per IP dedicati è come qualsiasi altro server di NordVPN, ha anche una caratteristica aggiuntiva. Consente di ordinare a un costo aggiuntivo un indirizzo IP privato che verrà assegnato a un singolo account di hosting e potrà essere utilizzato esclusivamente da una persona.

Al momento, NordVPN offre IP dedicati nei seguenti Paesi:

  • Stati Uniti (Buffalo, Los Angeles, Dallas, Matawan);
  • Germania (Francoforte);
  • Regno Unito (Londra);
  • Paesi Bassi (Amsterdam).

Se si desidera acquistare un indirizzo IP unico, si prega di contattare il nostro team di supporto NordVPN per ottenere ulteriore assistenza e istruzioni dettagliate per iniziare a usare il servizio.

Nota: i server IP dedicati funzionano solo con il protocollo OpenVPN.


Scegli un piano adatto a te

Garanzia di rimborso di 30 giorni.

Feature
Politica no log
Feature
P2P ammesso
Feature
Onion Over VPN
Feature
Velocità sorprendente
Feature
Facile da usare
Feature
Si accettano Bitcoin
Feature
Rete globale
Feature
Annullamento possibile in qualsiasi momento
Feature
Assistenza facile
Feature
Kill Switch
Feature
Larghezza di banda illimitata
Feature
Doppia crittografia