Il tuo indirizzo IP: Unknown · Il tuo stato: Non protetto Protetto

Sicurezza VPN: quanto è sicura una VPN?

Quando si tratta di sicurezza online, siamo sempre alla ricerca del miglior servizio disponibile. Ma come definisci “migliore”? E le VPN sono davvero sicure? Da anni NordVPN è costantemente in cima agli elenchi delle “migliori VPN”, grazie alla sua crittografia praticamente impenetrabile. Ma cosa la rende la scelta giusta per te?

Ottieni NordVPN adesso
vpn security

Cos'è la crittografia AES?



Partiamo dai principi fondamentali di come funziona la crittografia. In parole povere, crea un “tunnel” sicuro che collega il computer a Internet attraverso un server remoto. Il “tunnel” è protetto con una tecnologia chiamata Advanced Encryption Standard, o AES-256, uno dei migliori algoritmi di crittografia. Cosa lo rende così eccezionale? Per prima cosa, è utilizzato per difendere diverse organizzazioni governative in tutto il mondo ed è altamente raccomandato da vari esperti di sicurezza informatica. Diamo un'occhiata dal punto di vista tecnico per vedere perché AES è la VPN più sicura.


La risposta sta nel nome: 256. Ciò significa che la chiave per violare questa crittografia richiederebbe di provare 2^256 combinazioni diverse. Per dirla in maniera più precisa, il numero di combinazioni è superiore al numero di atomi nell'universo conosciuto.


Con il tempo e le risorse sufficienti, un criminale determinato potrebbe hackerare qualsiasi cosa. Ma per penetrare nell'AES-256, avrebbe bisogno di utilizzare una tecnologia avanzata, che ancora non esiste. Anche allora, ci vorrebbero miliardi di anni per hackerare. Quindi, tecnicamente parlando, non è impossibile penetrarla, solo molto improbabile.


Quali protocolli di crittografia vengono utilizzati?

nordlynx

Il miglior strumento disponibile

AES-256 non è l'unica cosa che ti garantisce la migliore sicurezza VPN. Le nostre app utilizzano una combinazione di protocolli di crittografia IKEv2/IPsec o OpenVPN.

open-sourced-vpn

Open source e costantemente aggiornato

OpenVPN è un protocollo di sicurezza open-source, per cui viene spesso testato dalla comunità della sicurezza informatica. Ogni difetto o vulnerabilità scoperto di recente viene eliminato rapidamente. La quantità di lavoro che vi viene costantemente riversata è ciò che lo rende così affidabile.

Utilizzare AES-256 insieme a IKEv2/IPsec e OpenVPN significa alimentare la crittografia con livelli di protezione eccessivi. Noi di NordVPN crediamo che sia meglio prevenire che curare.

better nordlynx

Rendere il meglio ancora migliore

NordLynx è un protocollo di crittografia creato appositamente per soddisfare chi vuole una velocità ottimale. Sicuro quanto una VPN online, occuperà anche una porzione molto piccola della tua larghezza di banda. Mentre la maggior parte degli utenti non si accorgerà del calo di prestazioni, chi ha bisogno di velocità lo noterà sicuramente. Questo problema è un ricordo del passato con NordLynx.

pricacy

Privacy no-log

Ciò che rende la tecnologia così veloce è il fatto che è costruita intorno al protocollo VPN WireGuard, il più veloce in circolazione. L'unico problema di WireGuard è che la privacy degli utenti non è garantita. Fortunatamente, NordVPN ha trovato una soluzione: abbiamo sviluppato un doppio sistema NAT (Network Address Translation) per rafforzare NordLynx. Ciò significa che nessuna informazione identificabile sarà memorizzata su nessuno dei server NordLynx. La tua privacy è fondamentale per noi.

E se qualcuno riesce a bypassare il tunnel?

error

Come accade

L'unico modo per aggirare NordVPN è attraverso l'errore umano. Supponiamo che tu colleghi il tuo dispositivo al Wi-Fi pubblico con NordVPN disattivato e lo accendi solo quando sei già online. Per quella manciata di secondi preziosi, sei vulnerabile.

shield

Come ti proteggiamo

Quando i dati vengono trasferiti attraverso un tunnel crittografato dal tuo computer al sito web che stai visitando, il traffico sarà nascosto da occhi indiscreti.

no logs

Quello che vedono gli altri

Un hacker sarà in grado di vedere lo scambio di dati tra il tuo dispositivo e il sito web, ma i pacchetti di informazioni non saranno altro che incomprensibili per lui.

Un kill switch è l'ultima linea di difesa

fail-safe-measure

Una misura a prova di guasto

Il Kill Switch è la misura di difesa finale: si attiva se vieni disconnesso inaspettatamente da uno dei nostri server. Un hacker non sarà in grado di connettersi al tuo dispositivo se non sei nemmeno online.

Una volta che l'app NordVPN rileva che la connessione VPN è stata persa, impedirà immediatamente al tuo dispositivo di accedere a Internet. La tua connessione Internet rimarrà bloccata fino a quando non disabiliti il Kill Switch o se il tunnel di sicurezza viene ristabilito.

protected-online

Protetto, online e offline

Le impostazioni per questa funzione sono personalizzabili: puoi scegliere quali app rimarranno connesse e quali verranno chiuse.

Anche se la tua connessione a uno dei server di NordVPN si interrompe, la tua attività online sarà comunque al sicuro con la nostra funzione Kill Switch.

Le VPN sono sicure?



Sì, e dovresti esserlo anche tu. Se sei attivo online o vuoi semplicemente stare al sicuro, una VPN dovrebbe essere importante quanto il software antivirus sul tuo computer e sui dispositivi mobili.


NordVPN segue una rigorosa politica di no-log. Riteniamo che la tua privacy meriti la migliore protezione e ciò include il non tenere sotto controllo nessuno. Una volta attivata NordVPN, l'unica persona che conosce la tua attività online sei tu.


In definitiva, la scelta di aggiornare la tua esperienza online con alcune delle migliori crittografie online disponibili dipende da te. Tieni presente che una VPN in abbonamento sarà sempre più sicura di una VPN gratuita. Perché? Una VPN gratuita deve guadagnare in qualche modo. Alcune potrebbero vendere le tue informazioni al miglior offerente, di solito alle società pubblicitarie. Se vuoi la migliore sicurezza VPN, scegli NordVPN.