Il tuo indirizzo IP: Sconosciuto · Il tuo stato: ProtettoNon protettoSconosciuto

Che cos'è un malware?

Ecco tutto ciò che devi sapere su cos'è un malware e su come evitarli.

Tutto quello che devi sapere su cos'è un malware
Software malevolo significa malware

Cos’è un malware

La definizione di malware deriva dalla combinazione di due parole: malicious (malevolo) + software = malware. Il malware è un software progettato per agire contro gli interessi del proprietario di un sistema o un dispositivo. Alcuni tipi di malware possono trovare da soli la propria strada nel tuo dispositivo, mentre altri hanno bisogno di un tuo via libera.

Qual è di preciso il significato di malware? Il malware puà avere effetti di gravità variabile: dal tracciamento di dati relativamente innocui al tenere di fatto in ostaggio il tuo dispositivo per ottenere un riscatto o semplicemente renderlo inutilizzabile per divertimento.

Tipi di malware e di attacchi malware

Qui di seguito troverai malware di ogni tipo. Ce ne sono innumerevoli varietà, quindi ci limiteremo a fornire alcuni esempi dei malware più diffusi. Ecco i principali tipi di malware più comuni:

L'adware è un tipo di software maligno che si concentra sul generare un profitto per chi lo crea

Adware

L'adware è un tipo relativamente innocuo di software malevolo che si concentra sul generare un guadagno per chi lo diffonde anziché sul danneggiare il computer. Questo software aggressivo basato sulla pubblicità fa apparire dei banner pubblicitari sui siti web e sulle finestre delle applicazioni.

Si può manifestare in vari modi, ma principalmente comporta la presenza di annunci pop-up. Potrebbero comparire sul tuo desktop o in programmi, siti web o app che prima non li avevano.

Lo spyware spia l'utente che utilizza il computer

Spyware

Lo spyware è fatto per (sorpresa!) spiarti. Questo malware si nasconde nelle retrovie, spiando l'utilizzo del computer e l'attività di navigazione su internet. Può intercettare password, coordinate bancarie ed e-mail e persino eseguire la registrazione della battitura o modificare le impostazioni di sicurezza. Tutte le informazioni raccolte vengono inviate a un utente remoto. Può anche scaricare e installare altre applicazioni dannose senza il tuo permesso.

Il virus infetta il computer e altri dispositivi

Virus

Proprio come un virus biologico, un virus informatico si diffonderà da host a host per infettare il maggior numero di dispositivi possibile. Attaccato a file o programmi, può diffondersi attraverso download, e-mail, social media o messaggi di testo.

Tuttavia, un virus di solito non può infettare un computer autonomamente: è necessario che un utente esegua il programma a cui è collegato. I danni causati dai virus vanno da piccoli fastidi come l'alterazione dello sfondo del desktop a grandi crash di sistema o la perdita completa dei dati.

I worm estraggono informazioni

Worm

Rispetto ai virus, i worm possono sembrare abbastanza innocenti, in quanto non causano alcun danno diretto a un sistema. Il solo scopo di un worm consiste nel replicarsi e diffondersi su un'unità o una rete locale.

I worm possono anche essere associati a “payload” progettati per danneggiare un sistema o estrarre informazioni, ma non necessariamente ciò accade. Il primo worm, Creeper, si limitava a segnalare agli utenti infetti la sua presenza.

Il malware trojan si infiltra nel computer di una donna e lo danneggia

Trojan

I malware trojan si infiltrano nei computer nascondendosi in programmi dall'aspetto innocente, proprio come il cavallo di Troia della mitologia greca. Una volta entrato, può creare una backdoor per gli hacker, che possono utilizzarla per intrufolarsi nel tuo sistema, raccogliere i tuoi dati o addirittura impedirti completamente di usare il computer. Per esempio, il trojan Zeus raccoglie dati come le sequenze di tasti e le credenziali delle vittime. In modo analogo, Emotet era noto per il furto di dati da individui e aziende.

Il ransomware è una minaccia informatica che si diffonde rapidamente e causa costosi danni

Ransomware

Il ransomware è una delle minacce informatiche più gravi a causa della sua capacità di diffondersi rapidamente e causare danni costosi. Il ransomware è progettato per realizzare un profitto. Una volta che il malware infetta una macchina attraverso una vulnerabilità del sistema, cripta tutti i dati, bloccando l'utente. Poi, chiede alla vittima di pagare un riscatto per decifrare i file.

Keylogger che traccia la sua vittima

Keylogger

Il keylogging è il processo di tracking dei tasti digitati da un utente per scoprire le sue password sensibili o monitorare le comunicazioni private. Esistono diversi tipi di keylogger, compresi quelli basati su stalkerware o hardware. Questo può renderli anche molto difficili da scoprire.

Come si diffonde il malware

Come si infiltrano i malware? Il malware potrebbe infettare i tuoi dispositivi in diversi modi. Ecco alcuni dei più comuni:

E-mail

Il metodo più frequente per diffondere i virus è attraverso la posta elettronica. Sia il semplice spam che i sofisticati attacchi di phishing inducono ancora le persone a cliccare sui link o a scaricare allegati che contengono malware.

Navigazione incauta

Se clicchi su qualsiasi pop-up o pubblicità che appare mentre navighi su internet, è probabile che prima o poi tu finisca su un sito web dannoso. Il malware verrà scaricato in background e, in men che non si dica, avrai un keylogger o un trojan sul tuo dispositivo.

Colleghi

Alcuni malware si diffondono da un dispositivo a un altro attraverso la rete interna. Ad esempio, perché qualcuno in ufficio ha dimenticato la sua formazione sulla sicurezza informatica e ha cliccato su un link dannoso. Di conseguenza, il giorno dopo, tutti i computer sono infetti: i file sono cifrati e nessuno può più accedere ai propri account.

Software in bundle

Il malware è noto per la tecnica del piggybacking. Quindi, anche se scarichi un software affidabile, potresti ritrovarti con più di quanto hai richiesto. Puoi installare un malware insieme a un software legittimo senza nemmeno accorgertene, e potrebbe essere qualsiasi cosa: da un adware solo un po' fastidioso a uno spyware che ruba le tue coordinate bancarie.

Segni della presenza di malware

Variazioni della velocità

Il tuo dispositivo o i tuoi browser sono estremamente rallentati

Problemi di prestazioni

Il tuo dispositivo si blocca o va in crash frequentemente

Applicazioni che si comportano in modo strano

I programmi sul tuo computer si aprono o si chiudono senza preavviso

App sospette

File, componenti aggiuntivi o app sul dispositivo che non riconosci

Modifiche alle impostazioni

Le impostazioni di sicurezza, del browser o dell'app cambiano senza il tuo consenso

Messaggi insoliti

E-mail o messaggi insoliti inviati senza il tuo permesso

Surriscaldamento

Il tuo dispositivo si surriscalda o la sua batteria si scarica molto velocemente

Spese sospette

La tua bolletta telefonica è aumentata senza che tu sappia perché

Come prevenire i malware

Ecco come prevenire un attacco malware:

Una donna che utilizza un software di sicurezza antimalware all'avanguardia

Utilizzare software di sicurezza antimalware

Una delle difese più complete contro qualsiasi codice malevolo è un software di sicurezza affidabile. Come sempre, gli strumenti premium sono la scelta più indicata. I migliori pacchetti software sono supportati da team dedicati di sviluppatori che scovano le minacce più recenti e rispondono ad esse con aggiornamenti il più rapidamente possibile.

Rimanere al sicuro essendo consapevoli delle minacce dei malware

Diventare un utente di Internet attento

Non cliccare mai sui pop-up e assicurati di cliccare sulla “X” giusta per chiuderli. Per rendere le cose più facili, attiva la funzionalità Threat Protection di NordVPN, che bloccherà gli annunci per te. Scorri con il mouse o clicca con il tasto destro del mouse sui link prima di cliccare su di essi per scoprire dove ti portano.

Eseguire il backup dei file per una protezione aggiuntiva

Esegui il backup dei tuoi file

La creazione di frequenti backup dei tuoi file potrebbe non impedirti di incappare nei malware, ma renderà gli attacchi molto più facili da gestire e meno dannosi. Il ripristino dei dispositivi è un modo quasi garantito per cancellare la maggior parte dei malware, ma è molto difficile farlo se ogni cancellazione completa implica la perdita di file importanti. Con backup frequenti e sicuri, non sarà un problema.

Ricercare e leggere le recensioni per evitare possibili minacce malware

Fai bene i tuoi calcoli

Prima di scaricare un'app, leggi alcune recensioni online e assicurati di trovarne almeno una negativa. Di che cosa parlano? Gli utenti si lamentano delle caratteristiche o delle prestazioni, oppure ci sono problemi più seri in gioco? Qualcuno ha insinuato che l'app sia un malware?

Ricerca le vulnerabilità più gravi del tuo dispositivo o sistema operativo. Se le conosci, le puoi evitare.

Un uomo che aggiorna il suo software

Mantieni aggiornato il tuo software

Quando un'app di fiducia o il tuo sistema operativo ti chiedono di confermare un aggiornamento, probabilmente dovresti farlo. Oltre ad apportare miglioramenti alle funzionalità e alle prestazioni, gli aggiornamenti di solito riparano le vulnerabilità di sicurezza scoperte di recente. Non bisogna poi dimenticarsi di aggiornare anche i programmi anti-malware, in modo che siano sempre pronti a combattere le minacce più recenti.

Proteggere i dispositivi con password complesse

Cambia le tue password e tienile al sicuro

Impara a creare password complesse di cui ti ricorderai. Puoi anche utilizzare un gestore di password come NordPass, in modo da non dover fare affidamento su password deboli: le genererà, ricorderà e proteggerà per te.

Quando scopri un malware sul tuo dispositivo e lo elimini, una delle prime cose che vorrai fare sarà cambiare le tue password.

Usare NordVPN per rimanere più sicuri

Conosci approfonditamente i tuoi dispositivi

Che si tratti di uno smartphone o un PC, il tuo dispositivo ha molte impostazioni integrate che possono contribuire molto a renderlo più sicuro.

Puoi utilizzare l'app NordVPN su smartphone, laptop, PC e router, godendo di una migliore protezione dai malware su tutti i tuoi dispositivi, specialmente con la funzionalità Threat Protection.

In che modo NordVPN può esserti d'aiuto?

Il modo in cui NordVPN può aiutarti dipende dal malware che devi affrontare.

Blocca i siti web pericolosi

La funzione integrata Threat Protection di NordVPN blocca l'accesso ai siti web dannosi prima che abbiano la possibilità di indurti a infettare il tuo dispositivo con l'inganno.

Elimina i file dannosi

Threat Protection analizza i file scaricati e, se rileva la presenza di malware, li elimina immediatamente.

Respinge i pop-up

Threat Protection blocca gli annunci potenzialmente dannosi prima ancora che ti vengano mostrati.

Protegge il traffico

La crittografia fornita da una VPN chiuderà numerose vie di infiltrazione per potenziali hacker e i loro malware (ma non tutti).

Goditi una solida sicurezza informatica con NordVPN

Domande frequenti